Ricerca avanzata
MICHAEL GERARD BAUERÈ uno degli scrittori più promettenti del panorama contemporaneo; con il suo primo libro L’uomo che corre, ha avuto un tale successo da decidere di dedicarsi esclusivamente alla scrittura. Vive in Australia, a Brisbane.
NON CHIAMATEMI ISMAELEIsmaele è un quattordicenne timdo e goffo, e il bullo della scuola non perde occasione per rendergli la vita difficile. Ma un giorno arriva in classe un tipo strano, apparentemente imbranato, il bersaglio perfetto per il gruppo dei bulli: invece è uno tosto, che non ha paura di niente, e insieme a lui tutto diventa possibile, persino tenere testa a Barry e ai suoi scagnozzi.

Mondadori