Ricerca avanzata
ANTOINE SAINT-EXUPERYNato a Lione nel 1900, Saint-Exupéry ebbe una vita segnata dal suo amore per il cielo e il volo. Divenne pilota militare e poi pilota civile, compiendo avventurosi voli intercontinentali, e legò a queste sue esperienze l’attività di scrittore. Morì nel 1944 durante un volo di ricognizione tra la Corsica e la Francia, abbattuto da un aereo tedesco.
IL PICCOLO PRINCIPEUn aviatore nel deserto del Sahara, alle prese con l’aereo rotto in un incidente, incontra "una straordinaria personcina", un bambino misterioso, venuto dal cielo, o meglio dall’asteroide B 612, minuscolo pianeta dai molti tramonti. Lì, nel deserto, i due fanno amicizia, e "il piccolo principe" racconta all’aviatore la sua vita, gli incontri fatti sui pianeti che ha visitato prima di giungere sulla Terra: quello del re che vuol sempre comandare e essere obbedito, quello del vanitoso che vive per farsi ammirare da tutti, quello dell’ubriacone, quello dell’uomo d’affari che crede di possedere le stelle, e altri ancora.

Bompiani