Ricerca avanzata
JULES VERNENato a Nantes nel 1828, si trasferì a vent'anni a Parigi per studiare diritto ma già allora cominciò a occuparsi di letteratura e teatro, scrivendo commedie e libretti d'opera con scarsi risultati. La fama, il successo e l'agiatezza giunsero improvvisamente con il romanzo Cinque settimane in pallone, e ciò gli consentì di dedicarsi interamente all'attività letteraria, fino alla morte avvenuta nel 1905.
I FIGLI DEL CAPITANO GRANTNel ventre di uno squalo catturato in mare viene trovata una bottiglia in cui c’è un messaggio del capitano Grant che chiede aiuto: ma il testo, rovinato dal tempo e dall’acqua, è di difficile decifrazione. Lord Glenarvan, che ha trovato il messaggio, si imbarca sul suo Duncan per andare alla ricerca dei naufraghi; con lui sono la moglie, i figli del capitano Grant e un equipaggio scelto: questo è l’inizio del romanzo che racconta il loro lungo e avventuroso viaggio per oceani e continenti. Riuscirà nella sua impresa?

Mursia