Ricerca avanzata
JULIE JOHNSTONScrittrice per ragazzi americana, la Johnston si è sempre presa a cuore il destino di ragazzi con problemi, sia fisici sia caratteriali, e lavora presso vari centri di riabilitazione. Vive nell’Ontario con il marito e quattro figlie.
SENZA RIDERE SENZA PIANGERESara è una quindicenne che è stata abbandonata dalla madre e data in affidamento alla nascita. Si è imposta di non mostrare sentimenti, di riuscire a vivere ’senza ridere senza piangere’, e il suo unico amico-interlocutore è il computer. L’arrivo di una donna alla ricerca della figlia abbandonata, nella quale Sara crede di riconoscere sua madre, sconvolge la sua vita ordinata e controllata, ma il finale è a sorpresa.

Salani