Ricerca avanzata
URI ORLEVOrlev è nato a Varsavia nel 1931, e ha vissuto drammaticamente gli eventi della guerra, dell'occupazione della Polonia, delle persecuzioni del nazismo, della deportazione nel campo di Bergen-Belsen. Liberato alla fine della guerra, si è trasferito in Israele, dove vive attualmente
LA BESTIA D'OMBRAA ogni bambino è capitato di incontrare la bestia d’ombra: all’inizio fa paura, soprattutto la notte, quando la sua presenza inquietante riempie il buio e non c’è nessuno che possa essere d’aiuto. Ma poco per volta, crescendo, la bestia d’ombra diviene la nostra ombra, la nostra confidente, e solo con lei siamo delle vere persone, con tutte le nostre ansie, e paure, e dubbi. La bestia d’ombra è nostra e personale, ma può anche essere la bestia di un intero popolo, come nel caso dei bambini e degli abitanti della terra di Israele, dove tensioni e paure continuano a farsi sentire nonostante i tanti tentativi di pace.

Salani