Ricerca avanzata
URI ORLEVOrlev è nato a Varsavia nel 1931, e ha vissuto drammaticamente gli eventi della guerra, dell'occupazione della Polonia, delle persecuzioni del nazismo, della deportazione nel campo di Bergen-Belsen. Liberato alla fine della guerra, si è trasferito in Israele, dove vive attualmente
L'ISOLA IN VIA DEGLI UCCELLIIn una Polonia sconvolta dalla guerra e dall’occupazione nazista, la vita per gli ebrei è divenuta drammatica. Alex vede prelevare dalle SS suo padre, sua madre scompare nel nulla, e lui si ritrova solo nel rifugio che si è trovato in un edificio abbandonato nel Ghetto di Varsavia; esce solo per procurarsi il cibo per sopravvivere, ma riuscirà un ragazzo di undici anni, da solo, a difendersi dalla violenza e crudeltà dei nazisti?

Salani